un mio pensiero sugli sport minori e le Olimpiadi

Off-Topic per tutto quello che non riguarda direttamente il mondo del longboard.
sly
Messaggi: 167
Iscritto il: 16/06/2012, 0:08
Località: Genova

Re: un mio pensiero sugli sport minori e le Olimpiadi

Messaggio da sly » 01/09/2012, 23:31

Esatto quoto in pieno

Avatar utente
parizla
Messaggi: 60
Iscritto il: 20/05/2012, 22:09
Team: cat eaters
Località: VICENZA

Re: un mio pensiero sugli sport minori e le Olimpiadi

Messaggio da parizla » 01/10/2013, 1:43

Scusate ma mi sembra di aver capito che lo stato paga le medaglie no??? E allora perchè deve farlo solo per determinati sport??? Agli x games penso proprio siano gli sponsor che pompano il prize..quindi non chiediamo niente allo stato che già non ci supporta con strutture decenti... ma per molti sport rinomati lo stato spende già molti soldi per strutture e co..la ginnastica artistica ha delle strutture e dei tricks codificati che determinano il vincitore cosa.c'è di così strano??? Poi se un'atleta viene sgamato irregolare a vari controlli o inizia a devastare tutto quel che si trova a tiro per troppa fotta da riding beh che venga espulso dal giro e smedagliato...come GianSimmen..un grande!! Per me sti "sport" sono più uno stile di vita ma chi vieta a qualcun'altro di prenderli in maniera "olimpica"??? Paghiamo tutti le.tasse quindi dobbiamo pretendere dei servizi...ok ci sono molti più calciatori che skaters...ma ci son molti più campi da calcio vuoti che skatepark inutilizzati!!!
SLASHEA CHEA TOEA!!!!

Avatar utente
parizla
Messaggi: 60
Iscritto il: 20/05/2012, 22:09
Team: cat eaters
Località: VICENZA

Re: un mio pensiero sugli sport minori e le Olimpiadi

Messaggio da parizla » 02/11/2013, 18:12

In breve.. anche la ginnastica artistica ha una scala di tricks ed una valutazione per lo stile poi se uno vuole innovare non sò come vengano classificati i tricks inventati. Però non ci sono abissali differenze con molti boardsports e quindi non trovo sportivo escludere gli ultimi arrivati.
SLASHEA CHEA TOEA!!!!

gig
Messaggi: 76
Iscritto il: 10/12/2011, 13:44

Re: un mio pensiero sugli sport minori e le Olimpiadi

Messaggio da gig » 02/11/2013, 20:17

Mai visto le olimpiadi in tv ne una partita di calcio (italia compresa), sempre fatto sport di scivolamento per sentirmi libero senza maestri istruttori e federazioni.Penso che sia quello lo spirito degli sport di tavola ( includerei anche bike, arrampicata, canoa ecc)che poi sono tutti figli spirituali del surf dove non conta chi arriva primo ma chi fa il gesto più bello senza bisogno di giudici. Se poi vogliono mettere il longboard alle olimpiadi chissenefrega non lo guarderei comunque, perchè sarebbe la solita roba codificata per avere la migliore performance.

Avatar utente
parizla
Messaggi: 60
Iscritto il: 20/05/2012, 22:09
Team: cat eaters
Località: VICENZA

Re: un mio pensiero sugli sport minori e le Olimpiadi

Messaggio da parizla » 06/11/2013, 14:11

Assolutamente d'accordo con te Gig però siamo in Italia e quà sappiamo bene come stanno le cose...il mio pensiero nasce un pò vedendo Giacomo Kratter (super snowboarder)che dopo l'infortunio forse sarebbe ritornato a far le sue cose in quel di sappada..essendoci le olimpiadi ora lui è l'allenatore della nazionale..cosa voglio dire..un buon calciatore (odio il calcio) dopo la carriera và ad allenare...un buon longboarder dopo le gare fà i bbq a casa ed insegna per passione alle nuove leve...perchè non ci sono i dindi per lui??? Perchè il nostro stato marcio spende per tutto e non per la gente che che si impegna in quel c he fà??? Sly sly Slyyy sò bene chi sei...da bocia avevo la gigantografia della ringhiera con atterraggio sugli scogli che è apparsa su skate and roll mi pare...che dire beh tu sai se ai tempi ne valeva la pena o meno certo che per la passione che hai ti vedrei bene a bacchettare e motivare le nuove leve del rollerskating!!! Viva il buon riding senza etichette e calci ai palloni gonfiati del calcio!
SLASHEA CHEA TOEA!!!!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite