Delusioni e cali di motivazione

Off-Topic per tutto quello che non riguarda direttamente il mondo del longboard.
Avatar utente
jekjet
Messaggi: 905
Iscritto il: 28/07/2011, 16:17
Team: Shalong!
Località: Cuneo city

Delusioni e cali di motivazione

Messaggio da jekjet » 30/11/2012, 18:39

Son a lavoro come sempre, e come spesso accade mi rompo.
Quindi vi parlo di un'esperienza demotivante che mi è capitata:
un giorno, con la banda degli shalogati/sciamannati cuneesi partiamo per la nostra classica uscita del sabato, direzione Cissone (questo ameno luogo: http://shalongati.wordpress.com/2012/11 ... 1-cissone/ ).
Carboonite e il sotoscritto partiamo dopo lavoro e raggiungiamo gli altri che erano già sul posto a shreddare dal mattino. Tempo di cambiarci e vià a palla sulle 4 rotelle!
Io sto dietro Carboonite e allo spericolato T.Turbato, i due Shalongerz con cui ho condiviso più esperienze scheitistiche assieme e coi quali mi trovo perfettamente a mio agio a scendere. In più il tracciato lo conosciamo bene, ed è abbastanza visibile: quindi quando vedo T.Turbato entrare a stecca sul secondo tornante a destra, butto un occhio, non vedo auto e mi butto in toeside come se non ci fosse domani. Per fortuna il domani ci sarebbe stato, ma purtroppo c'era anche una macchina giusto dietro la curva...
Morale: la macchina frena, io mi cago in mano, lascio andare la tavola e scivolo verso la macchina fino a fermarmici contro (per fortuna molto piano).
Dopo essermi profuso in scuse con i proprietari della 600 scassata, continuo la discesa con le mutande leggermente macchiate.
Risaliamo al punto di partenza e vedo la 600 scassata che torna verso di noi, e il conducente inizia a dire che gli avevo fatto un bollo alla macchina (macchina che -non scherzo- era un cesso: aveva pure il parabrezza rotto) ecc. e che se non gli diamo dei soldi chiama gli sbirri.
Essendo noi in torto marcio acconsentiamo all'estorsione (grazie agli amici per la colletta) e gli cacciamo 100$.
Quel giorno son rimasto preso male all day long, e le successive -e ultime- due discese che ho fatto le ho fatte con il mitico Lando pian piano tirando stand-up a manetta.
Tutto ok, passa una settimana e ripartiamo per un altro luogo molto figo dove andiamo spesso ( http://shalongati.wordpress.com/2012/11 ... -n2-lemma/ )
Scendiamo e, per forse la prima volta da quando scendo in strade trafficate, ho una certa paura, e non godo come al solito...
Ora, dopo un anno e passa di discese, abbiam comprato dei Walkie talkie.
Intanto io aspetto già il KNK, che di macchine, ci sono solo per riportare su gli skaters.

A voi è mai successo qualcosa che vi abbia demotivato in qualche modo a scheitare, anche solo per un periodo?

Avatar utente
Panzer
Messaggi: 1244
Iscritto il: 25/08/2011, 12:38
Località: Gorizia

Re: Delusioni e cali di motivazione

Messaggio da Panzer » 30/11/2012, 19:19

demotivato si, ma non causa incidente.
vado in long da poco più di un anno.... ma solo da pochi mesi ho iniziato a frequentare le discese.... prima quasi solo crusing in pianura.

la demotivazione mi arrivava all'inizio quando non riuscivo a progredire nemmeno di un pochino negli slide.
premesso che di stand up non se ne parla perchè proprio io per ora non voglio provarli, il fatto di provare un intero pomeriggio e non portare a casa nessun risultato era veramente demotivante... vedere gli altri che in un baleno imparavano , ed io zero, era frustrante per me e per tutto l'impegno che ci mettevo.
poi è bastato cambiare un pochino attitudine , scendere un pochino più veloce, e le cose hanno inziato a girare meglio (anche se ancora adesso sono sempre l'ultimo del gruppo)

gli incidenti fan parte del gioco. io per ora (sgret sgrat) ho fatto i classici capitomboli di principiante.... quindi la testa è libera da condizionamenti.
ma praticando da ormai due decenni un altro sport estremo, posso dire di essermi scassato migliaia di volte, di cui almeno 3 veramente in modo brutto per la caduta e doloroso per le conseguenze (rottura osso sacro, "esplosione" prima del polso e poi della caviglia destri, ricordo anche un trauma cranico con riduzione temporanea della vista laterale e pupille dilatate, e una botta ai reni con conseguente urina con sangue....). però poi son sempre tornato in sella (mountain bike downhill), e dopo un periodo in cui scendevo con gran timore (che durava anche diverse settimane), le cose tornavano al loro posto.

quindi, da questa mia esperienza (anche se nn longboard), ti posso solo dire che tutto tornerà a posto.... ed al knk godrai come un suino :-)
LaOla Old Dancer,Amok 180,long island 78a
LaOla LDP,Bennet+Tracker,Zig Zags reflex 77a
Kebbek Max Erwin,Caliber 40,abec freeride 84a
Pintail FW 43,carver C7,yoyos 78a

Avatar utente
lorenzo22
Messaggi: 4003
Iscritto il: 28/02/2012, 11:30
Località: pianoro/calenzano/barberino

Re: Delusioni e cali di motivazione

Messaggio da lorenzo22 » 30/11/2012, 21:41

purtroppo la paura non passa... e cmq rischiare di farsi male non è bello, per questo evito spot con macchine e voglio solo spot chiusi al traffico....

mi sono soaccato l'osso sacro con i pattini e da quel giorno non riesco più ad andarci decentemente...

Avatar utente
ilnaco
Messaggi: 5347
Iscritto il: 03/10/2011, 9:35
Team: Poserz
Località: Bologna Modena Ferrara

Re: Delusioni e cali di motivazione

Messaggio da ilnaco » 30/11/2012, 21:49

A me successo dopo il mio primo vero grande botto con infortunio.
Sai che strizza dopo a tornare a fare le cose "tranquillamente". Tecnicamente ero capace, ma prima di tornare "come prima" c'è voluto molto.

Però, come per panzer, anche a me è passato tutto e son toranto a scendere in allegria con gli altri =D
Penso che sia normale, si chiama "spirito di autoconservazione" e ti salta fuori di brutto quando ti spacchi le ossa o quando capisci che hai veramente rischiato.
Quello che conta sono il rider e i gommini!
Smettetela di farvi paranoie su cosa comprare. Ruote, deck e truck contano poco!

Avatar utente
Pegue
Messaggi: 933
Iscritto il: 05/02/2012, 22:45
Team: BRIGANTE
Località: Frosinone / Parigi
Contatta:

Re: Delusioni e cali di motivazione

Messaggio da Pegue » 30/11/2012, 22:22

meeee che storiaccia! Il problema di trovare una macchina o un'ostacolo dietro l'angolo lo sento sempre, addirittura per abitudine tenevo la destra nei freeride senza trafico!!!
Sicuramente finchè non rischi davvero grosso come nel tuo caso quella che si può chiamare prudenza non si trasforma in paura, che ti blocca totalmente.

Avatar utente
jekjet
Messaggi: 905
Iscritto il: 28/07/2011, 16:17
Team: Shalong!
Località: Cuneo city

Re: Delusioni e cali di motivazione

Messaggio da jekjet » 01/12/2012, 16:46

Già, la paura blocca e non ti fa godere le cose...
in effetti dopo un anno di shredding gli stessi spot dove andavo prima, fatti molto più a canna diventan molto più pericolosi...coi uochi tochi spero migliori la situazione
comunque cazzo regas qui piove da tipo una settimana, una vera merda!

Avatar utente
ilnaco
Messaggi: 5347
Iscritto il: 03/10/2011, 9:35
Team: Poserz
Località: Bologna Modena Ferrara

Re: Delusioni e cali di motivazione

Messaggio da ilnaco » 01/12/2012, 17:10

jekjet ha scritto:coi uochi tochi spero migliori la situazione
comunque cazzo regas qui piove da tipo una settimana, una vera merda!
Bisogna prenderci un attimo la mano, poi con i segnali e le ricetrasmittenti si può scendere tranquilli.
All'inizio è un tribolo, perchè magari non senti bene il BIP e non sei abiutato, ma dopo si va alla grande!

Per il meteo... bhè, anche a bolo è uguale. E le previsioni mettono pioggia fino a metà mese :(
disastro...
Quello che conta sono il rider e i gommini!
Smettetela di farvi paranoie su cosa comprare. Ruote, deck e truck contano poco!

Avatar utente
lorenzo22
Messaggi: 4003
Iscritto il: 28/02/2012, 11:30
Località: pianoro/calenzano/barberino

Re: Delusioni e cali di motivazione

Messaggio da lorenzo22 » 01/12/2012, 22:55

a bologan pioggia, al ths neve..

sly
Messaggi: 167
Iscritto il: 16/06/2012, 0:08
Località: Genova

Re: Delusioni e cali di motivazione

Messaggio da sly » 03/12/2012, 23:23

Che dire..io sono in pieno periodo negativo e la voglia di fare finisce nel momento esatto in cui metto i piedi sulla tavola..tutto il giorno al lavoro penso ai trick ecc poi qnd arriva il momento di skateare la voglia scompare...il tutto dura più o meno da dopo l'estate..e non è certo colpa dello spot o della compagnia, qua a Genova siamo in tanti e si trova sempre qualcuno per fare qualsiasi cosa dal DH al park..anche alla jam a Cavriana ,che doveva essere un momento di incontro e divertimento , mi sono veramente rotto le balle e non sono riuscito a girare come avrei voluto e potuto fare ,, e non per colpa di qualcuno..stavo anche per spaccare la tavola durante la jam per il nervoso di essere andato fino a la ,300 km circa, e non riuscire a divertirmi...
Nel mio caso nessuna paura dovuta a rischi di cadute o altro..anche questo weekend sono andato in rampa e nn ne avevo voglia..non so che dire..forse dopo tutti questi anni ( dall 1984) nel mondo degli sport a rotelle non c'è più nulla che mi stimola, oppure sto solo diventando vecchio..io sono uno skater da sempre e tutto quello che ho fatto nella vita l'ho fatto con lo spirito e la filosofia che solo le rotelle sotto ai piedi sanno dare, ma ora sembra tutto esaurito...

Avatar utente
Panzer
Messaggi: 1244
Iscritto il: 25/08/2011, 12:38
Località: Gorizia

Re: Delusioni e cali di motivazione

Messaggio da Panzer » 04/12/2012, 0:28

sly... a me questo è successo con la mtb.
pratico questo sport dal 1990.
nel 2006 ho avuto un anno buio.... non avevo più lo stimolo di andare in bici ed ho quasi mollato. facevo una uscita al mese tanto per lavare la coscienza, e mentivo a me stesso che in fondo in bici andavo lo stesso.... ma la realtà è che appena mettevo il culo sulla sella non vedevo già l'ora di tornare a casa.

poi è passato da solo. io credo che dopo tanti anni ero arrivato ad averne fin sopra i capelli nonostante fosse la cosa che amavo di più fare....ed ho avuto bisogno di staccare la spina per diverso tempo.

tutt'ora mi capita che non ho più voglia di bici, mi dura anche un mesetto.... poi ritorna. per fortuna ora c'è il longboard che riempie questa lacuna...
LaOla Old Dancer,Amok 180,long island 78a
LaOla LDP,Bennet+Tracker,Zig Zags reflex 77a
Kebbek Max Erwin,Caliber 40,abec freeride 84a
Pintail FW 43,carver C7,yoyos 78a

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite