[Guida] Il cuscinetto.

Forum sulle questioni tecniche del longboard, manutenzione, montaggio e componentistica.
Avatar utente
Vizu
Messaggi: 880
Iscritto il: 28/05/2011, 9:31
Località: Ferrara
Contatta:

[Guida] Il cuscinetto.

Messaggio da Vizu » 21/09/2012, 8:37

Un saggio diceva "se i cuscinetti devi cambiare, allora non sei buono ad andare".
Mai parole furono più sagge.

Ultimamente, leggo nelle varie discussione dei novizi, che le prime cose che vorrebbero cambiare sono le gomme, i gommini e i cuscinetti.
Cambiare le gomme e i gommini ha un senso. Delle ruote troppo morbide e a taglio netto non aiutano, chi alle prime armi vuole imparare gli slide. Dei gommini non adeguati al peso e al tipo di utilizzo della tavola che si vuole fare, non aiutano ad imparare ad andare sul longboard.
Il cuscinetto invece, non inficia nessun tipo di utilizzo della tavola.
Ma partiamo con ordine, per rendere valida la mia affermazione, salvo alcuni casi.

MISURAZIONE DELLA SCALA ABEC.

La scala di misurazione ABEC, adottata dai cuscinetti, serve ad indicare con che limiti di tolleranza a livello di costruzione, sono stati creati i cuscinetti.
Un ABEC 3, è stato lavorato in maniera meno precisa. Si avrà che la componentistica interna (la gabbia e le palline) hanno maggior spazio di azione all'interno dell'anello del cuscinetto nel quale sono alloggiati.
Un ABEC 5, è stato lavorato in maniera un poco più precisa. Si avrà che la componentistica interna ha minor spazio d'azione e quindi risulterà più precisa.
Un ABEC 7, è molto più preciso degli altri due, poi mi sembra ovvia la storiella e non sto qui a ripetermi.

Le tolleranze meccaniche, di costruzione, di cui stiamo parlando, dovete considerarle in millesimi di millimetro. Vada da sè che sono tolleranze davvero minime, quasi impercettibili ad occhio umano.

CONSTATAZIONE DELLA SCALA ABEC NEL SUO UTILIZZO.

Se consideriamo l'utilizzo che ne dobbiamo fare dei nostri cuscinetti, vale la regola "il cuscinetto che costa meno lo compro". Le motivazioni sono semplici.
Consideriamo che non partecipiamo ad eventi di longboard a livello italiano, europeo o mondiale.
Consideriamo che le strade sono tenute in pessime condizioni o, se anche in buono stato, hanno comunque sempre delle imperfezioni, che una ruota piccola come quella da longboard, le sentono tutte.
Consideriamo che se i margini di tolleranza sono di qualche millesimo di millimetro, non ne avvertiamo la differenza tra un ABEC 3 o 5 o 7 o 30.000!
La prova di velocità e durata di rotazione, che si fa una volta montati i cuscinetti nuovi sulle ruote, è valida come chiedere ad un cieco di non sbirciare! La questione è molto semplice. Una ruota ha un peso di qualche grammo, voi siete X kg. Quando salirete sul vostro longboard, con i cuscinetti fiammanti, che essi giravano veloci o meno quando avete mosso la ruota per compiacervi o disperarvi del vostro SUPERMEGAIPERGIGA cuscinetto, non avvertirete nessuna differenza, se non che vi porta avanti uguale come il cuscinetto delle ruote della vostra auto.

Se non l'avete ancora capito, un cuscinetto vale l'altro!!!

SALVO RARE ECCEZIONI.

Come in ogni cosa, ci sono le eccezioni che confermano la regola.
Sono i cuscinetti come i Biltin e i Seismic Tekton. Questi cuscinetti hanno lo spacer integrato nell'anello più piccolo del cuscinetto. Sostanzialmente, non soffrono dell'imperfezione di tolleranza (fino ad un certo punto comunque) che si ha nei classici cuscinetti dove lo spacer è staccato. Come potete andare a controllare sui vari e-shop classici (sickboard e longboardshop) hanno comunque una scala ABEC alla quale fanno riferimento. I Biltin li danno ABEC 7, come pure i Tekton.
- Ci si può fare furbi -
In America, c'è un'azienda che produce gli stessi identici cuscinetti con spacer integrato. Spediscono anche 100 cuscinetti per volta a 20/30 dollari. Un mio amico li ha presi e sono perfetti come i Biltin e Tekton, quindi considerate di fare un bell'acquisto di gruppo se vi interessano. Nel caso chiedo il link al mio amico e ve lo giro qui.

CONSIDERAZIONI FINALI

Se non partecipate all'IGSA, comprate il cuscinetto che costa meno. Quando iniziai due anni fa, presi da Sickboard i Mini Logo, 10€ di cuscinetti. Sono ancora belli freschi a girare. Basta, come in tutte le cose, trattarli come si deve. Quando hanno preso dell'acqua li ho puliti il giorno dopo. Quando li vedevo troppo sporchi da polvere & Co. li pulivo. Insomma, tenere in buono stato la propria roba, ripaga sempre.
Per chi fosse intenzionato invece a prendere i cuscinetti con spacer integrato, parlo per esperienza personale, girano molto di più dei cuscinetti senza spacer. Secondo me, in vista di qualche competizione o per lo meno per chi fosse intenzionato a fare downhill seriamente, l'acquisto non lo vedo così insensato (valutate sempre la "furbata" America).
In ultima istanza. Non ho considerato i cuscinetti ceramici perchè, pur avendoli, non ho notato nessuna differenza. Sono solo più silenziosi in marcia e si surriscaldano meno, ma nulla di più.

P.S.: per i novizi. Non comprate roba costosa e che sembra promettervi di fare 30 km con una spinta, tenete quei soldi per roba più seria come truck o ruote o un'altra futura tavola. Non fatevi prendere dalla smania del cuscinetto veloce, poi vi piange il cuore quando vedete che vanno tutti uguali.

Avatar utente
ilnaco
Messaggi: 5347
Iscritto il: 03/10/2011, 9:35
Team: Poserz
Località: Bologna Modena Ferrara

Re: [Guida] Il cuscinetto.

Messaggio da ilnaco » 21/09/2012, 8:47

Si, concordo alla grande.
Io infatti compro: amphetamine abec 5 per uso di tutti i giorni (13€ di cuscinetti) e ceramix silver per andare tranquillo in DH (per il riscaldamento fondamentalmente).
Tutto il resto è inuitle, così come secondo me è inutile spendere 25€ per i bones red.
Quello che conta sono il rider e i gommini!
Smettetela di farvi paranoie su cosa comprare. Ruote, deck e truck contano poco!

Avatar utente
lorenzo22
Messaggi: 4003
Iscritto il: 28/02/2012, 11:30
Località: pianoro/calenzano/barberino

Re: [Guida] Il cuscinetto.

Messaggio da lorenzo22 » 21/09/2012, 9:32

Vorrei far notare che l'abec non è l'unica scala di qualità. Esiste anche l'uso che va al contrario rispetto l'abec. Inoltre i cuscinetti da skate long e roller sono i 608 e si usano anche nell'industria. Poi ci sono tutti i tipi di cassa. Aperta, coperta, stagna. Oltre alla costruzione interna del cuscinetto...

insomma ci sarebbe da parlarne x ore... Ha senso? Alcune volte... Faccio un esempio, i cuscinetti più economici hanno i distanziali x le sfere integrati nella protezione. Altri li hanno tra le sfere e altri hanno una gabbia completa attorno alle palline x non farle uscire...

Cmq ampgetamine abec 5, speed demone abec 5 o comunque cuscinetti di base vanno benissimo! Al massimo è meglio investire 3 euro per il lubrificante...

Avatar utente
Vizu
Messaggi: 880
Iscritto il: 28/05/2011, 9:31
Località: Ferrara
Contatta:

Re: [Guida] Il cuscinetto.

Messaggio da Vizu » 21/09/2012, 9:59

Lorenzo22, come hai ben capito, non mi sono dilungato troppo proprio perchè non ha senso. Prendete i cuscinetti più economici, trattaeli con cura una volta che vedete che hanno bisogno di una rinfrescata e siete tutti a cavallo!

Avatar utente
matteo4peace
Messaggi: 889
Iscritto il: 17/04/2012, 18:01
Località: Carpi

Re: [Guida] Il cuscinetto.

Messaggio da matteo4peace » 21/09/2012, 12:54

A leggere questa guida mi è venuto in mente mio zio possessore della casa del cuscinetto che odia gli skater ogni volta che gli entrano nel negozio! Quando poi ci sono andato io ignaro di questa sua intolleranza mi ha tirato dietro un tubo di cuscinetti prestampati cinesi dicendo che andavano bene quelli. Siccome non c'era indicata la classificazione abec sul fianco, gli ho chiesto che abec fossero. Non l'avessi mai fatto! Secondo lui tra quelli cinesi e quelli seri a livello di prezzo c'è un'ordine di grandezza. Mi ha detto: prendi quelli che costano meno che tanto li fanno tutti in Cina. Mitico!

A parte l'episodio sopra, ho preso i krown abec 7 su dirtcorner e dopo l'acqua che ho preso mercoledì sera non hanno battuto ciglio.
Loaded Vanguard Flex 4, Paris Colton, Seismic 3dm avila 73a
Fista's Gear Freestyle, Paris Colton, zombie hawgs 80a

santofra90
Messaggi: 22
Iscritto il: 12/01/2012, 17:20

Re: [Guida] Il cuscinetto.

Messaggio da santofra90 » 28/09/2012, 17:29

ma scusate lo spacer integrato di questi cuscinetti(biltin ecc) è regolabile con lo spazio nella ruota dedicato agli spacer??
senno si potrebbe verificare sempre lo stesso problema
http://www.youtube.com/watch?v=gPVBRc4-nTQ
altrimenti mi ''fido'' di piu a prendere un set di ruote con degli spacer in teoria fatti apposta

Avatar utente
ilnaco
Messaggi: 5347
Iscritto il: 03/10/2011, 9:35
Team: Poserz
Località: Bologna Modena Ferrara

Re: [Guida] Il cuscinetto.

Messaggio da ilnaco » 28/09/2012, 20:02

Ovviamente non è rigolabile in base alla ruota e quanto fai notare tu è molto vero.

Però di ruote che fanno anche i cuscinetti a misura mi vengono in mente solo le dtc =D
Quello che conta sono il rider e i gommini!
Smettetela di farvi paranoie su cosa comprare. Ruote, deck e truck contano poco!

santofra90
Messaggi: 22
Iscritto il: 12/01/2012, 17:20

Re: [Guida] Il cuscinetto.

Messaggio da santofra90 » 28/09/2012, 22:24

bene quindi...quindi alla fine sarebbero 30 euro di cuscinetti quasi buttati..
stavo x comprare i ceramic silver ma ho visto che nn sono smontabili e cmq nn essendo interamente in ceramica se si ossida la guida è la stessa cosa..se li facessero tt in ceramica poi nn ci sarebbe piu mercato e scommetto quelli ci sono costano no svario..

Avatar utente
ilnaco
Messaggi: 5347
Iscritto il: 03/10/2011, 9:35
Team: Poserz
Località: Bologna Modena Ferrara

Re: [Guida] Il cuscinetto.

Messaggio da ilnaco » 29/09/2012, 0:02

santofra90 ha scritto:bene quindi...quindi alla fine sarebbero 30 euro di cuscinetti quasi buttati..
stavo x comprare i ceramic silver ma ho visto che nn sono smontabili e cmq nn essendo interamente in ceramica se si ossida la guida è la stessa cosa..se li facessero tt in ceramica poi nn ci sarebbe piu mercato e scommetto quelli ci sono costano no svario..
Siamo qui a dirti che i cuscinetti economici vanno benissimo =D
Quello che conta sono il rider e i gommini!
Smettetela di farvi paranoie su cosa comprare. Ruote, deck e truck contano poco!

rawk
Messaggi: 37
Iscritto il: 04/04/2012, 1:59
Località: Salerno prov.
Contatta:

Re: [Guida] Il cuscinetto.

Messaggio da rawk » 03/10/2012, 18:07

bones reds tutta la vita..
Vizu puoi dirci il nome dell'azienda americana che produce cuscinetti+spacers? se sono di discreta qualità mi interesserebbero molto ;)
ewsm drop 41 black/indy 215/cult classics
subsonic pulse 40/bennett 5.0+tracker rts 129/bigzigs
all knowledge is reverse engineering.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti